Test di estrazione di monete in euro

16 May 2019

Soluzione

  • Banco di prova a compressione motorizzato
  • Misuratore di forza digitale
  • Apparecchio portamonete e sonda di compressione

Benefici

  • Procedura di test semplice e veloce
  • Misurazione di carichi elevati in un sistema di test di dimensioni ridotte

Requisiti

Il cliente doveva scoprire la forza per estrarre la parte interna della moneta da 1 e 2 Euro dalle sue parti esterne. Questo per garantire che le monete siano in grado di rimanere assemblate durante il normale utilizzo e resistere a una forza di espulsione distruttiva di almeno 1800 N.

Soluzione

Poiché questo test sarebbe stato eseguito su una moltitudine di campioni, un banco di prova motorizzato N VersaTest da 2500 nbsp era fornito con un manometro AFG da 2500 nbsp; N. Gli accessori sviluppati dal cliente avevano 2 parti principali, l'asta di compressione e il portatarga.

L'asta di compressione è fissata direttamente sulla cella di carico dell'AFG. Il portatarga (a forma di cilindro) mantiene la moneta in euro nell'asse verticale direttamente sotto l'asta di compressione.

L'asta di compressione applica una forza a bassa velocità sulla parte interna della moneta, che cade attraverso il cilindro e scorre fuori dal portatarga. Le forze di espulsione tipiche erano tra 1600 N - 2000 N.

Per la protezione della cella di carico, il cavo inverso del supporto, tra l'AFG e il VersaTest, è stato utilizzato per riportare la traversa nella sua posizione originale se la forza ha mai raggiunto il limite massimo impostato dal punto di allarme dell'AFG.

Apparecchiature di prova

  • VersaTest (sostituito dalla serie MultiTest-dV)
  • AFG 2500 N
  • Stand Reverse Cable
  • Dispositivo di supporto asta di compressione e piastra cilindro
Parla con il tuo rappresentante Mecmesin nel tuo paese per soluzioni, prezzi e supporto

Hai una domanda su questo sistema? Mettiti in contatto e parla con uno dei nostri tecnici tecnici di vendita ora ...

Parla con un esperto