Prova di resistenza alla trazione della rete da pesca secondo ISO1806

14 August 2019

Soluzione

  • Tensiometro controllato da software
  • Le impugnature per dissuasori progettate su misura si abbinano al calibro di corda netto

Benefici

  • Opzione touch-screen per eseguire test batch con ripetibilità ottimale
  • L'ambiente software consente di eseguire test e rapporti su misura di dati aggiuntivi

Requisiti

Le reti da pesca sono uno degli strumenti chiave nella pesca commerciale e sono disponibili molti tipi di attrezzi per reti attive e passive. La rottura delle reti durante la pesca è molto comune e causa problemi alla pesca e all'ambiente. Se le reti vengono perse o abbandonate, il risultato è "equipaggiamento fantasma" indesiderabile che inquina l'ambiente marino e danneggia la vita marina.

Comprendere le proprietà meccaniche della rete e delle strutture annodate delle reti da pesca è fondamentale per i produttori di reti nella progettazione di prodotti, che devono resistere alle condizioni meteorologiche più pesanti e agli effetti degenerativi di inquinanti pesanti e temperature estreme - tutti fattori che influenzano la resistenza e il servizio vita delle reti da pesca. Le misure per ottimizzare le prestazioni e la longevità della rete possono includere rivestimenti per antivegetativa e protezione della fune. Gli effetti di questi trattamenti sulla resistenza meccanica del prodotto devono essere valutati.

Una volta in servizio dopo un certo periodo in mare, è importante che gli utenti delle reti da pesca, come i piscicoltori, valutino la perdita di resistenza all'interno della rete e sappiano fino a che punto la rete può allungarsi. Ciò consente di determinare se le reti possono continuare a essere utilizzate o richiedere la sostituzione imminente.

Lo standard di prova ISO 1806 "Reti da pesca: determinazione della forza di rottura delle maglie delle reti" fornisce un metodo riconosciuto per l'industria per testare oggettivamente la resistenza alla trazione delle reti.

Soluzione

Mecmesin ha lavorato con diversi produttori di reti da pesca tra cui un produttore norvegese leader, che si affida al tester di trazione Mecmesin MultiTest 5 per misurare la forza di rottura della maglia.

La maglia dalla rete viene testata in condizioni asciutte e / o bagnate. Un campione di mesh viene tagliato per includere una "cella" centrale circondata da almeno una cella su tutti i lati. L'elemento a rete centrale è posizionato ad angolo retto tra 2 perni del rullo a una distanza di separazione nota. Le impugnature a paletto di corda assicurano che il materiale della rete non sia soggetto a sollecitazioni locali nei punti di contatto. Il carico di trazione viene applicato alla rete a una velocità costante di estensione e la forza viene applicata in modo tale che la rete si spezzerà dopo circa 20 secondi. La forza massima in tensione viene registrata in daN per ciascuno dei 10 diversi campioni di mesh prelevati dalla stessa rete e testati in batch.

Oltre a soddisfare i requisiti della norma ISO 1806, il tester di trazione Mecmesin misura anche l'allungamento della maglia in valori assoluti (mm o pollici) e% di allungamento rispetto alla sua lunghezza iniziale. Emettere un rapporto su misura, per includere i dettagli della rete con tutti i risultati dei test, è realizzato grazie alla flessibilità del software di test Emperor.

Apparecchiature di prova

  • Tester di trazione controllato da software MultiTest
  • Cellula di carico nominale al carico massimo previsto
  • Impugnature a paletto (coppia) abbinate al manometro

Parla con il tuo rappresentante Mecmesin nel tuo paese per soluzioni, prezzi e supporto

Hai una domanda su questo sistema? Mettiti in contatto e parla con uno dei nostri tecnici tecnici di vendita ora ...

Parla con un esperto