Prove di trazione del pannello utilizzato nell'autoassemblaggio e mobili già pronti

15 January 2020

Soluzione

  • Tester di trazione e celle di carico comandati da software a doppia colonna ad alta capacità
  • Surface Soundness Jig (EN 311)
  • Jig di resistenza alla trazione (EN 319)
  • Maschera di resistenza alla trazione (IKEA TM-0057) - PSV19044

Benefici

  • Il controllo del software esegue i test secondo i metodi standard di resistenza del materiale, resistenza del legame e ritenzione del fissaggio
  • Test affidabili, accurati e ripetibili secondo gli standard del settore e dei clienti interni
  • Calcolo automatico delle proprietà pertinenti dei campioni
  • Output coerente del rapporto sui risultati nel formato progettato dal cliente

Requisiti

Klaipedos Mediena e Klaipedos Baldai in Lituania fanno parte dei gruppi VMG e SBA e sono i principali produttori di mobili in legno in Lituania. Specializzati in pannelli truciolari finiti (FPB), impregnazione, laminazione e impiallacciature producono principalmente per il gigante svedese al dettaglio IKEA che consegna, tra l'altro, oltre 5 milioni di mobili da cucina all'anno.

Il pannello truciolare è un prodotto in legno di scarto realizzato mediante pressatura a caldo di trucioli di legno, trucioli o segatura e resina insieme per formare fogli strutturali per una varietà di usi in mobili già pronti. La compressione viene applicata più volte sul foglio di particelle per creare il legame più stretto possibile tra la resina e i frammenti di legno. Come componenti significativi della cucina portante e dei mobili per la casa, era importante per Klaipedos Mediena e Klaipedos Baldai testare la resistenza fisica del loro pannello truciolare per assicurarsi che soddisfassero i rigorosi standard prestazionali richiesti.

Soluzione

Prova di trazione per solidità superficiale (EN 311)

La norma europea EN 311 stabilisce il metodo per determinare la forza di legame tra le particelle o le fibre di una tavola e lo strato sottostante. Richiede un cuscinetto in acciaio a forma di fungo da incollare alla superficie esterna su un'area definita. Il campione viene tenuto in un giunto cardanico d'acciaio e separato fino a quando lo strato esterno non si frattura. La forza di trazione massima viene registrata e confrontata con le specifiche di qualità per assicurarsi che non vi siano difetti nel collegamento.

Prova di resistenza alla trazione perpendicolare alle superfici (EN 319)

Per misurare la resistenza complessiva del pannello truciolare (e del pannello di fibre) la norma di prova EN 319 prevede che i blocchi di prova vengano incollati su ciascun lato del campione. I blocchi di prova vengono quindi tenuti in impugnature autoallineanti prima di essere separati a una velocità costante per garantire la massima precisione. La forza di trazione massima viene registrata dal software e confrontata con le specifiche di qualità per assicurarsi che le fibre e le particelle legate internamente possano resistere ai carichi di trazione durante il loro uso come componenti di mobili.

Resistenza alla trazione per prove di tenuta dei dispositivi di fissaggio (IKEA TM-0057, ASTM D1037)

Poiché i mobili autoassemblanti richiedono l'uso di molti elementi di fissaggio diversi (viti, tasselli, ecc.), È essenziale che il pannello di particelle e fibre sia in grado di trattenere saldamente gli elementi di fissaggio.

Le viti vengono inserite a una profondità nota nella superficie e nel bordo della scheda. La scheda è fissata in un dispositivo inferiore e la testa della vite è tenuta in un dispositivo a fessura superiore. In questo test di ritenzione della vite, viene applicato un carico progressivo a velocità costante fino a quando la vite si stacca o viene raggiunto un carico target. Per far fronte al collaudo della scheda negli orientamenti 'superficie' e 'bordo' è stata fornita un'apparecchiatura universale con scanalature a T per il posizionamento rapido del campione. La forza di trazione massima viene registrata dal software e confrontata con le specifiche di qualità per verificare la scheda è adatto allo scopo.

Il tester di trazione MultiTest da 25 xt di Mecmesin era la scelta ideale come modello versatile da banco in grado di eseguire l'intera gamma di prove di trazione. Il software Emperor del frame di test controllato tramite touchscreen calcolava automaticamente i vari parametri di intensità per l'inclusione nel rapporto di test.

I fornitori di mobili che desiderano testare una gamma più ampia di standard considerano anche i seguenti metodi:

  • EN 310 Test di piegatura del pannello truciolare
  • Test IKEA - Resistenza alla pelatura dell'impiallacciatura di melammina dal pannello truciolare

Apparecchiature di prova

  • Banco di prova motorizzato e controllato da software MultiTest-xt
  • Cellule di carico opportunamente classificate
  • Surface Soundness Jig (EN 311) - PSV17138
  • Jig di resistenza alla trazione (EN 319) - PSV17139
  • Maschera di resistenza alla trazione (IKEA TM-0057) - PSV19044
Parla con il tuo rappresentante Mecmesin nel tuo paese per soluzioni, prezzi e supporto

Hai una domanda su questo sistema? Mettiti in contatto e parla con uno dei nostri tecnici tecnici di vendita ora ...

Parla con un esperto